Raccolta differenziata

Nuova raccolta differenziata: alcune precisazioni dell’Amministrazione comunale

Le buste saranno distribuite dal CCR, per i ristoratori previsti meccanismi incentivanti

Attualità
Giovinazzo sabato 15 gennaio 2022
di La Redazione
Raccolta differenziata
Raccolta differenziata © n.c.

Forse c’era stata poca chiarezza nel comunicare le nuove disposizioni in materia di raccolta dei rifiuti solidi urbani che entreranno in vigore dal 17 gennaio. Per questo l’amministrazione comunale prova a specificare e precisare meglio. A cominciare dalla distribuzione delle nuove buste che saranno in distribuzione presso il Centro Comunale di Raccolta da lunedì prossimo, dove saranno distribuiti anche gli opuscoli informativi. Per poterle ritirare è necessario presentare la tessera sanitaria del titolare del ruolo Tari. Sempre per il ritiro delle buste, precisa il comunicato del Comune, «non è necessario presentarsi tutti il 17 gennaio. Ci sarà un periodo di transizione per permettere a tutti di adeguarsi al nuovo sistema e procurarsi le buste fino al 28 febbraio». Più delicata la questione relativa ai bidoni carrellati a disposizione delle attività commerciali. «È intento dell’Amministrazione – si legge nel comunicato - prevedere un meccanismo incentivante per indurre tutti ad abbellire i propri bidoni. Prossimamente coinvolgeremo nei modi opportuni i titolari delle attività ristorative per condividere questa buona pratica nei modi e nelle forme adeguate. Il meccanismo incentivante porterà così all’esenzione della tassa di suolo pubblico per l’occupazione dei bidoni stessi». Inoltre ci sarà qualche variazione anche nel servizio di pulizia meccanizzata delle strade. Dal prossimo 25 gennaio sarà a cadenza bisettimanale, cioè due volte al mese. Infine sarà installato un nuovo distributore automatico per il ritiro dei sacchetti, nel mercato giornaliero. 

Lascia il tuo commento
commenti