Coronavirus

Il Dipartimento di prevenzione riconta i casi: sono 9.757 i positivi al Covid in Puglia

La situazione negli ospedali della regione fa temere la zona gialla

Attualità
Giovinazzo venerdì 14 gennaio 2022
di La Redazione
Reparti Coronavirus
Reparti Coronavirus © n.c.

Per effetto delle nuove disposizioni governative, i conteggi sui casi di Covid 19 sono stati tutti rivisti a partire dal primo gennaio. Per effetto di questo il numero dei contagi è schizzato a 9.757 a causa dei casi conteggiati con i test rapidi antigenici effettuati nelle farmacie e registrati nel sistema informativo del dipartimento di prevenzione, su 75.448 tamponi giornalieri.  Come conseguenza del riconteggio i casi segnalati nella provincia di Bari diventano 8.631, nella Bat 2.807, nella provincia di Brindisi 2.601, nella provincia di Foggia 3.111, in quella di Lecce 3.872, nel tarantino 3.103. Anche per i residenti fuori regione è stato effettuato il riconteggio, portando i casi a 194, mentre i positivi la cui residenza non è nota il numero sale a 87. Alla luce di questo i casi attualmente positivi sono 84.659. Secondo le previsioni del Dipartimento di prevenzione, una fotografia più realistica dell’andamento della pandemia in Puglia lo si potrà avere solo tra qualche giorno. Nel frattempo si contano anche 8 decessi. Quello che non ha subito cambiamenti è il numero in costante ascesa dei ricoveri. Sono 530 i pazienti ricoverati nelle corsie ordinarie (+35 rispetto a ieri), e 56 in terapia intensiva (+3). Numeri questi che fanno correre la Puglia verso la zona gialla. La conferma o meno la si potrà avere in serata con la diffusione dei dati generali del Ministero della Salute. I guariti, nelle ultime 24 ore, sono 2.640. 

Lascia il tuo commento
commenti