Coronavirus

Nella settimana tra il 15 e il 21 novembre a Giovinazzo sono stati registrati 6 nuovi casi

Il 91 percento della popolazione ha completato il ciclo con le due dosi di vaccino

Attualità
Giovinazzo sabato 27 novembre 2021
di La Redazione
vaccini
vaccini © Asl Bari

I dati sull’andamento della circolazione del Covid 19 in Puglia sono altalenanti. I livelli sono per fortuna considerati bassi con tassi del contagio che sono decisamente al di sotto della media nazionale. Su questa altalena Giovinazzo appare esserci a pieno titolo. Con un raddoppio dei nuovi contagi nella settimana tra il 15 e 21 novembre, rispetto ai precedenti sette giorni. Sono 6 i casi registrati in città dalla Asl Bari con un tasso che supera il 30 per ogni 100mila abitanti. Tasso che va bel oltre la media provinciale e che purtroppo, con una variazione di pochi decimali, è in linea con le città limitrofe. Sette giorni fa il numero dei positivi al virus a Giovinazzo era di 13. Le eventuali variazioni potrebbero essere comunicate nelle prossime ore. Sul fronte delle vaccinazioni i dati sembrano essersi stabilizzati. Rimane al 92 percento la popolazione over 12 che ha ricevuto la prima dose del vaccino, sale di un punto, è il 91 percento, il dato riferito alla seconda somministrazione. In termini numerici 16.307 giovinazzesi hanno completato il ciclo vaccinale. Insieme a Bari, Monopoli e Polignano è la percentuale più alta in tutta l’area metropolitana barese. Non è noto quanto concittadini si siano sottoposti alla terza dose. 

Lascia il tuo commento
commenti