Coronavirus

Scende a 13 il numero dei positivi al Covid a Giovinazzo

Il Vaccino mette al riparo dalle conseguenze più gravi de contagio

Attualità
Giovinazzo domenica 21 novembre 2021
di La Redazione
Vaccini
Vaccini © MolfettaLive.it

È sceso a 13 il numero degli attualmente positivi al Covid 19 a Giovinazzo. Una piccola flessione rispetto al 8 novembre, quando si contavano 18 casi, ma che segna una costante, seppur bassa circolazione del virus. Tra gli ultimi a rimanere contagiati ci sono ancora bambini e ragazzi compresi in una fascia d’età fino ai 19 anni. Ma ci sono anche nonni. È questo il segnale che chi non è vaccinato, in particolare gli under 12, possono essere veicolo di contagio anche per chi ha ricevuto le due dosi di vaccino. Per questo gli appelli alla vaccinazione si moltiplicano a tutti i livelli, con l’invito alle terze dosi. Soprattutto perché questo mette al riparo tutti da eventuali complicanze causate dal coronavirus che impongono ricoveri in ospedale o conseguenze ancora più gravi. Eventi questi ultimi che appiano scongiurati tra i cittadini giovinazzesi che al 90 percento si sono sottoposti alle due dosi di vaccino. Dato che rimane tra i più alti nella provincia di Bari.  

Lascia il tuo commento
commenti