Coronavirus

Il tasso del contagio a Giovinazzo è superiore alla media provinciale

Circa 1.500 persone in età vaccinabile non hanno ricevuto neanche la prima dose

Attualità
Giovinazzo sabato 13 novembre 2021
di La Redazione
Una mascherina chirurgica
Una mascherina chirurgica © n.c.

Come riportato dalla Fondazione Gimbe il tasso di positività in Puglia si attesta dal 26,7 al 28,5 per 100mila abitanti. Un dato medio che però è inferiore a quello tutto giovinazzese che invece arriva al 30,7 per 100mila abitanti, forte dei 6 nuovi contagi registrati tra la popolazione residente nella settimana compresa tra il primo e il 7 novembre. Un contagio in più rispetto alla settimana precedente e con 13 casi attualmente positivi riportati dal rapporto del Comune. In termini di numeri assoluti Giovinazzo rimarca il numero peggiore rispetto ai comuni vicini, con, per esempio Bitonto, Terlizzi e Molfetta, che riportano per lo stesso periodo preso in considerazione, numeri dimezzati rispetto ai 7 giorni precedenti. Eppure dal punto di vista della campagna vaccinale la città può vantare tra le migliori performance in tutta l’area metropolitana di Bari con il 90 percento della popolazione dai 12 anni in su che ha ricevuto anche la seconda dose del vaccino. Mancherebbero, secondo i dati forniti dal bollettino settimanale della Asl, circa 1.500 persone in età vaccinabile che non si sono sottoposte ad alcuna somministrazione.

 

Lascia il tuo commento
commenti