Coronavirus

Dal numero record di tamponi, oltre 15mila, sono emersi altri 1.255 casi

Bari e Taranto le province più colpite con rispettivamente 400 e 323 nuovi contagi. Ancora 43 decessi

Attualità
Giovinazzo mercoledì 07 aprile 2021
di La Redazione
covid
covid © n.c.

Sono i primi effetti della zona rossa in vigore ormai da un mese? Se il trend registrato oggi dovesse essere confermato nei prossimi giorni, il picco del contagio dovrebbe essere stato superato. Lo dicono gli ultimi dati pubblicati dalla Regione che riportano della percentuale sui test che è scesa al 7,9 percento. Frutto dei 15.730 tamponi lavorati, un numero record per la Puglia, da cui sono emersi 1.255 nuovi casi. Ancora tanti, soprattutto in provincia di Bari, sono 400, e in quella di Taranto che ne riporta 323. Nelle altre province pugliesi i casi registrati sono 57 in Capitanata, 119 nella Bat, 193 in provincia di Lecce e 157 in quella di Brindisi. Come ogni giorno non mancano i casi riferiti a residenti fuori regione, 4 casi, e quelli la cui provincia di residenza non è nota, 2 casi. 

È sempre molto alto il numero dei decessi, oggi se ne contano 43, di cui 18 nel barese, 2 nel brindisino, 3 nella Bat, 11 nel foggiano, 2 nel leccese, 7 nel tarantino. Non accenna ad alleggerirsi la pressione sugli ospedali, con 57 nuovi ricoveri, che portano il totale a 2.297 pazienti. Scende sotto i mille, 937 il numero dei guariti nelle ultime 24 ore. 

Lascia il tuo commento
commenti