Prima Divisione

​La Fidens Giovinazzo vince e vola ai playoff

Il successo casalingo (87-36) contro la Virtus Molfetta ha consentito alla squadra di Andreula di strappare il pass per la poule promozione

Basket
Giovinazzo lunedì 16 aprile 2018
di Savio Magrone
Fidens Giovinazzo
Fidens Giovinazzo © GiovinazzoLive.it

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Ed è un successo con un peso specifico notevole. Nell'ultima giornata del girone B del campionato di Prima Divisione, la Fidens Giovinazzo travolge 87-36 la penultima in classifica, la Virtus Molfetta, cogliendo un successo determinante per accedere alla seconda fase. Infatti, grazie al contemporaneo successo del Molfetta Ballers ai danni della Virtus Altamura, i biancoverdi raggiungono il terzo posto (ultimo utile per accedere alla poule promozione) in virtù della miglior differenza canestri nei confronti di Basket Corato e Altamura.

Avvio spumentaggiante della squadra di casa che, conscia della posta in palio, prende subito in mano l'iniziativa del gioco e traccia il primo solco determinante dopo nemmeno 4 minuti di gioco (14-6), prima di avviarsi verso la prima breve pausa con un margine di relativa tranquillità: 24-8 al termine della prima frazione.

Nel secondo quarto la musica non cambia e la Virtus appare demotivata nel rettangolo di gioco, mentre la Fidens prosegue il suo cammino trionfale toccando addirittura il massimo vantaggio del primo tempo proprio nei secondi finali del secondo periodo: 46-16.

Il secondo tempo è una vera e propria passerella per i ragazzi di coach Andreula che, nonostante la partita in ghiaccio sin dai primi minuti, continuano a segnare in maniera assidua, praticando un pressing asfissiante per la squadra ospite. Dopo aver chiuso il terzo quarto con il punteggio di 67-28, gli ultimi dieci minuti di gioco rappresentano il più classico del "garbage time" cestistico. Il larghissimo punteggio finale (87-36) testimonia la netta supremazia manifestata durante i 40 minuti da una Fidens motivata a conquistare il traguardo dei playoff.

"Complimenti ai ragazzi perchè hanno giocato una partita straordinaria – ha dichiarato coach Andreula –, alla società ed a Franco Piscitelli che meritano questi risultati per il sacrificio e l'impegno profuso. Siamo partiti in sordina ma con un pizzico di presunzione abbiamo prefissato l'obiettivo playoff per elevare le nostre ambizioni e alla fine ce l'abbiamo fatta".

Dalla prossima settimana il sodalizio di Franco Piscitelli sarà impegnato nella poule promozione, con la volontà di continuare a stupire e a sognare.

Lascia il tuo commento
commenti