La tappa finale

Giovinazzo capitale della voga, gli equipaggi della "Massimo Cervone" vincono tappa e trofeo

Doppietta nella Regata dei Gonfaloni. Le donne si confermano campionesse, prima volta per gli uomini. Il ds Cervone: «Risultato storico»

Altri Sport
Giovinazzo lunedì 06 agosto 2018
di La Redazione
I vogatori della Massimo Cervone in trionfo
I vogatori della Massimo Cervone in trionfo © Nc

"Massimo Cervone" piglia tutto. Gli equipaggi giovinazzesi hanno sbancato nella Regata dei Gonfaloni, l'ultima tappa del trofeo di Adriatico e Ionio, la gara per imbarcazioni a dieci remi, che si è è disputata ieri sera nelle acque di Cala Porto. Gli uomini hanno dominato la propria prova portandosi così a casa il trofeo per la prima volta in 13 edizioni. La giornata da ricordare per i vogatori biancoverdi è stata completata dalle donne che hanno vinto anche esse la Regata dei Gonfaloni riuscendo così a conquistare il trofeo di Adriatico e Ionio per la terza volta consecutiva, seppure stavolta ex-aequo con il Palio Taranto.

Soddisfazione enorme per il ds Francesco Cervone. «È un risultato storico, era il massimo che potessimo fare, di più non potevo chiedere. Sono contentissimo», ha dichiarato il direttore sportivo. Insomma Giovinazzo è sempre di più capitale della voga a dieci remi.

Lascia il tuo commento
commenti