La competizione di nuoto, bici e corsa

Triathlon, Camilla Lenti seconda al "Challenge Roma"

L'atleta biscegliese della Netium Giovinazzo si è guadagnata la qualificazione per il mondiale di Samorin in Slovacchia

Altri Sport
Giovinazzo martedì 17 aprile 2018
di La Redazione
Triathlon, Camilla Lenti seconda al Challenge di Roma
Triathlon, Camilla Lenti seconda al Challenge di Roma © Nc

Inizio di stagione con il botto per i triatleti della Netium Giovinazzo. Nello scorso weekend Camilla Lenti ha ottenuto un ottimo secondo posto di categoria al Challenge Roma, la competizione internazionale di triathlon che si è disputata al porto di Ostia. L'atleta biscegliese si è confrontata su tracciato che si è snodato tra il porto e il lungomare della città laziale, sulle distanze di 2 km a nuoto, 90 km in bici e 21 km di corsa.

Nella prima frazione a nuoto l'atleta allenata da Antonello Mastrofilippo ha dovuto lottare con la temperatura gelida dell'acqua e la fastidiosa corrente che spingeva i partecipanti alla gara fuori traiettoria. Difficile è risultata anche la parte in bici, a causa del vento laterale e delle condizioni del manto stradale, che non hanno di certo facilitato la vita ai ciclisti. Nell'ultima frazione di corsa la lotta è diventata un corpo a corpo, in cui ha la meglio chi riesce a dosare le ultime energie residue. Propio durante la parte di running la biscegliese ha superato una concorrente che la precedeva giungendo così seconda al traguardo.

«Un secondo posto inaspettato, sofferto e strappato a tutte le avversità della giornata», ha commentato Camilla Lenti, che grazie a questo piazzamento ha ottenuto la qualificazione per il mondiale in programma a Samorin in Slovacchia il prossimo 3 giugno. Insomma un risultato che è di buon auspicio in vista della stagione di triathlon alle porte, che domenica 22 aprile proseguirà con il Duathlon di Barletta.

Lascia il tuo commento
commenti