Calcio a 5

Giovinazzo C5, l'ultimo atto della stagione. Chiereghin «Vogliamo chiudere con una vittoria»

I biancoverdi attendono il Manfredonia C5: «I ragazzi ce la metteranno tutta»

Altri Sport
Giovinazzo sabato 14 aprile 2018
di La Redazione
Giovinazzo C5
Giovinazzo C5 © Nc

L’uomo guida del Giovinazzo C5, Roberto Chiereghin, reduce dal 4-3 di Cassano Murge, contro l’Atletico un ko che ha estromesso il club di via Sanseverino dalla corsa playoff, carica l’ambiente in vista dell’ultima gara stagionale, in programma oggi pomeriggio alle ore 16 sul parquet del PalaPansini, col Manfredonia C5.

«Giocheremo la nostra ultima partita in casa, davanti al nostro pubblico – le parole dell’allenatore -. Quindi cercheremo di chiudere la regular season con una vittoria. Sarebbe molto bello regalare loro un successo, contro una squadra importante. E sono sicuro che i miei ragazzi ce la metteranno tutta», assicura il tecnico, all’ultima fatica stagionale. «Sono ancora molto amareggiato dall’esito dell’intera stagione sportiva – continua - con la consapevolezza ancora maggiore che questa squadra avrebbe meritato molto di più. Mi aspettavo qualcosa in più? Certo, come tutti. Ma sono un uomo di sport e so che non sempre va come tutti noi vorremmo», termina Chiereghin che ha già incassato la fiducia del presidente Antonio Carlucci anche per il prossimo anno: «Ringrazio il presidente, il mio staff tecnico e sanitario e tutti i vertici societari, dal direttore sportivo Gianni Lasorsa al direttore generale Dino Aniello, per la stima. Sono orgoglioso e motivato, pronto a collaborare con l’area tecnica e sportiva per tentare di arricchire e migliorare l’attuale rosa a mia disposizione e cercare, quanto prima, - conclude - di metterci alle spalle questa brutta stagione».

Lascia il tuo commento
commenti