Eventi fino a domenica

Game Week alla Cittadella degli Artisti, è il giorno di Touring Juvenatium e Antonio Taranto

L'associazione protagonista di un talk sui giochi di una volta. Conferenza spettacolo sulla ludopatia per il direttore dipartimento dipendenze dell'Asl con Fabrizio Fallacara e Anna Moscatelli. Tutti gli eventi in programma

Cultura
Giovinazzo sabato 14 luglio 2018
di La Redazione
Cittadella degli artisti Molfetta
Cittadella degli artisti Molfetta © n.c.

Giovinazzo protagonista alla Cittadella Game Week, l'evento dedicato all'universo del gioco organizzato alla Cittadella degli Artisti di Molfetta in programma fino a domenica 15 luglio.

Stasera, sabato 14 luglio, alle 19 infatti è previsto il talk a cura di Touring Juvenatium intitolato "I giochi di un tempo raccontati dal nonno". Si tratta del racconto di un viaggio, quello dell’associazione presieduta da Vito Fumai, alla riscoperta dei giochi di un tempo, per farli rivivere nelle nuove generazioni attraverso la memoria dei nonni. Un progetto che ha coinvolto gli alunni di quinta elementare delle scuole di Giovinazzo con l’obiettivo di affermare l’importanza della socialità e dei legami di appartenenza alla propria terra compresa anche la lingua dialettale.

Subito dopo alle 20 andrà in scena la conferenza-spettacolo "Ludopatia. Dal gioco fisiologico a quello patologico". Un percorso a metà strada tra la conferenza e lo spettacolo, durante il quale il dottor Antonio Taranto, direttore del dipartimento dipendenze patologiche dell’Asl di Bari, proverà a raccontare come il gioco bello, felice e spensierato può trasformarsi per i bambini in una trappola diabolica. Il ruolo del “diavoletto” sarà interpretato dal performer Fabrizio Fallacara, accompagnato sul palcoscenico della Cittadella degli Artisti dalla danzatrice Anna Moscatelli.

TUTTI GLI EVENTI Il weekend della Cittadella Game Week è ricchissimo di eventi. Sabato c'è in programma il torneo di Bang!, la Escape Room, il contest dei cosplay, il torneo di Klask e in serata il dj-set a cura del Grf SoundSystem. Domenica invece ci sarà di nuovo l'Escape room, il torneo di Bonk, la proiezione sullo schermo della sala cinema della finale della coppa del mondo di calcio Francia-Croazia e a seguire la proiezione del film "Il prigioniero coreano". Dedicati ai più piccoli saranno invece gli spazi dell'area game kids, i giochi in legno del Ludobus e i laboratori del teatro di figura. Per gli amanti dei videogiochi saranno invece allestite due postazioni per giocare a Fifa18 e a Fortnite. Non mancheranno gli espositori nell'area expo.



Lascia il tuo commento
commenti