​Continuano gli appuntamenti per la rassegna “Sapore d’Estate”

Dal 13 al 15 luglio "Dal Tramonto all’Alba" e "Jazz & Jazzi" a Torre Sansanello

Si esibiranno Pino Basile, Eufemia Mascolo, Nico Morelli Trio con ospite Giulio Scianatico e domenica Yotam Silberstein

Contenuti Suggeriti
Giovinazzo lunedì 09 luglio 2018
"Dal Tramonto all’Alba" e "Jazz & Jazzi" a Torre Sansanello © n.c.

Ogni fine settimana nuovi appuntamenti all’insegna della natura e della convivialità proposti da Torre Sansanello; dopo il successo della "Notte Araba" e lo splendido concerto “Jazz & Jazzi“ con i Rangzen proposto da Stefano Porziotta, è in arrivo una tre giorni di emozioni a Torre Sansanello.

Venerdì 13 luglio preparate la tenda per un appuntamento all’insegna della natura con “Dal Tramonto all’Alba” mentre, sabato 14 e domenica 15 luglio, due nuovi appuntamenti con “Jazz & Jazzi“, prima con Nico Morelli Trio, ospite Giulio Scianatico e poi con Yotam Silberstein.

La struttura Torre Sansanello a pochi passi dal Castel del Monte e dal parco dell’Alta Murgia, già da qualche settimana propone ai suoi ospiti esperienze alternative, sempre alla scoperta di nuove sensazioni ed emozioni.

Dal Tramonto all’Alba, venerdì 13 e sabato 14 luglio

Quando la musica segue il sole e si fonde con la natura per trasmettere emozioni uniche, il tutto accompagnato da buon cibo ed ottima musica, a partire dalle 18.00. Due concerti, uno al tramonto ed uno all'alba, accompagnati da apericena e colazione con possibilità di pernottamento in tenda (non fornita). In collaborazione con Tamborey di Vincenzo Cantatore.

Il prezzo per la serata completa, ovvero due concerti più cena e colazione, è di 25 €; per partecipare ad uno solo dei due spettacoli il costo è di 19 € compresi cena o colazione. I bambini fino ad 8 anni pagano in base al consumo.

Sono previste promozioni per i gruppi superiori a 10 persone con in omaggio un pass ingresso, mentre per i gruppi che arrivano in bici uno o due pass gratuiti se composti rispettivamente da 10 o 15 membri. Prezzo speciale per i genitori dei bimbi che partecipano al Tamborey Summer Camp 20 € completo; 15 € solo tramonto.

Al tramonto si esibirà Pino Basile mentre all’alba Eufemia Mascolo.

Pino Basile

Nel suo “Solo concert”, Pino Basile individua l’ossimoro sonoro tra strumenti effimeri della tradizione reale ed immaginaria dell'Alta Murgia per sfociare in un gesto musicale contemporaneo.

Il concerto è un assemblaggio di strumenti musicali ed oggetti sonori della tradizione pugliese. Con essi si tenta di mettere in relazione mondi ed ambiti lontani, punti di vista opposti e a volta rovesciati, modernità e retaggi del passato, sperimentazione sonora e relitti melodici in un incastro matematico.

Non ci sono soluzioni nè comode certezze ma tante ipotesi e speranze.

Verranno utilizzati come strumenti: set di cupa cupe intonate, tamburelli, bubbù (flauti globulari della zona di Altamura), strumenti ed oggetti sonori autocostruiti e a km zero, loopstation.

Eufemia Mascolo

Eufemia Mascolo si esibirà in “MUSICA VISIVA”, paesaggi sonori per contrabbasso e sitar. Il progetto è una performance che si sviluppa in tempo reale a partire da frammenti e relitti sonori etnici ed immaginari. Improvvisazione e tradizione, sperimentazione e gusto estetico. L’esperienza di musica visiva prova a guardare attraverso il suono, alla ricerca di un possibile equilibrio tra mondi, vissuti ed esperienze sonore non sempre conciliabili tra loro, almeno apparentemente.

Jazz & Jazzi con Nico Morelli Trio, ospite Giulio Scianatico, sabato 14 luglio

Strumentista dotato e compositore ispirato Nico Morelli dona al suo trio una sonorità originale nella quale si fondono creatività delle armonie legate ai colori dei compositori francesi del 20° secolo, bellezza delle melodie indimenticabili e virtuosismo nell'improvvisazione degna dei più grandi jazz men americani. Morelli definisce l’incontro fra i tipici elementi musicali fra il jazz moderno e le atmosfere sonore della musica classica. Sostenute da una ritmica tanto efficace che raffinata le composizioni di Nico Morelli ci trasportano in un universo lirico dai colori dell’Italia del sud.

Mimmo Campanale è un batterista dal suono brillante è un accompagnatore attento che, grazie al suo tocco delicato, mette in valore il lavoro dei suoi partners conferendo al trio la propria personalità musicale.

Sono numerose le collaborazioni prestigiose di ognuno dei tre musicisti nel corso della loro carriera.

Mimmo Campanale per esempio ha collaborato con: Phil Woods, Lee Konitz, Gegè Telesforo, Mario Rosini, Paolo Fresu, Maria Pia De Vito, Bobby Watson, Danilo Rea, Paolino Dalla Porta, Franco Cerri, Dado Moroni, Rossana Casale, Randy Brecker, Bob Mintzer, Marco Tamburini, Benny Golson, Michele Hendricks, John Hicks, Stanley Jordan, Eddie Daniels, Mike Stern, Dave Liebman.

Inoltre collabora con artisti di musica Pop quali: Novecento, Billy Preston, Tosca, Mario Rosini, Dirotta su Cuba, Ron, l'Orchestra della Magna Grecia, Orchestra Sinfonica della Fondazione Arturo Toscanini, etc… Partecipa a numerosi festival Jazz italiani ed esteri .

L’incontro con Steve Lacy e Glenn Ferris nel 1991 è stato determinante per Nico Morell; da quel momento ha collaborato con i più grandi nomi del jazz internazionale fra i quali Paul Bley, Marc Johnson, Michel Benita, Enrico Rava, Flavio Boltro, Paolo Fresu, André Ceccarelli.

Recentemente Aldo Romano lo ha invitato nel suo ultimo album “Because of Bechet” (Universal). Nel 2012 ha realizzato con Emmanuel Bex e Mike Ladd l’album “B2Bill” per la prestigiosa casa discografica francese “Bonsai Music” con il quale disco è stato insignito dai più prestigiosi premi della stampa europea.

Nico Morelli si produce regolarmente nei jazz club di Parigi e provincia e partecipa a rassegne, festival e programmazioni musicali soprattuttoin Francia edin Italia. In questa particolare occasione il trio ospiterà il giovane e talentuoso contrabbassista barese Giulio Scianatico , autentica promessa del nuovo panorama jazzistico italiano.

Jazz & Jazzi con Yotam Silberstein, domenica 15 luglio

Yotam Silberstein è un giovane chitarrista, nato a Tel Aviv , e trasferitosi a New York, circa 15 anni fa; la sua tecnica eccellente ed il suo"orecchio" superlativo gli permettono di affrontare stili diversi e generi disparati.

Ha collaborato con Al Jarreau , Monty Alexander, Roy Hargrove , Toninho Horta e Paquito D'Rivera, John Patitucci.

Sarà accompagnato da: Petros Klampanis al contrabbasso, Glenn Zalesky al piano e Daniel Dor alla batteria.

Per gli eventi “Jazz & Jazzi” sono previsti apericena e lounge bar al costo di 10 € più un contributo di complicità per il concerto.

È gradita la prenotazione per tutti gli eventi.

Per info e prenotazioni contattare i numeri: 349. 560 38 28; 080. 898 09 20. Per restare aggiornato sugli eventi di Torre Sansanello è a disposizione anche la pagina Facebook ufficiale.

Lascia il tuo commento
commenti