Prossimamente una "Giornata a 6 Zampe"

La Lega Nazionale per la Difesa del Cane, ieri presente in piazza Vittorio Emanuele II, organizzerà l'interessante iniziativa avvalendosi della collaborazione dell'addestratrice Stefania D'Amico

Attualità
Giovinazzo domenica 12 aprile 2009
di Nicola Miccione
© GiovinazzoLive.it

Sarà presentata nelle prossime settimane l'interessante iniziativa denominata "Giornata a 6 Zampe" che la locale sezione della Lega Nazionale per la Difesa del Cane ha organizzato in collaborazione con l'addestratrice cinofila Stefania D'Amico.

«La nostra - afferma la responsabile cittadina Daniela Volpicella - sarà una iniziativa dedicata a tutti i cani, a quelli che hanno trovato casa e a quelli che l'aspettano ancora. Se qualcuno possiede un cane trovatello o pensa di prenderlo, ma non sa come iniziare - continua - può apprendere i principi base della scelta, della crescita e del'educazione del cane».

«Se invece - prosegue - qualcuno già lo possiede sono aperte le iscrizioni, totalmente gratuite, per imparare ad ascoltare il cane. L'iniziativa si svolgerà in diversi incontri pomeridiani, che si svolgeranno nei prossimi weekend, con stand informativi ed un angolo dove sarà possibile adottare un cane».

I volontari cittadini, ieri presenti in piazza Vittorio Emanuele II con un gazebo informativo, hanno altresì presentato anche la formula dell'adozione a distanza, nata per consentire a molti cani e gatti, per i quali per i motivi più vari non si prospetta un futuro in famiglia, di condurre comunque un'esistenza serena ed accettabile in pensione.

«Chi sottoscrive un'adozione a distanza - va avanti Daniela Volpicella - contribuisce alle spese di mantenimento del cane, nonchè alle spese veterinarie necessarie al suo benessere. Inoltre è anche possibile, per chi lo desidera, andare a trovare l'animale ed instaurare con lui un concreto rapporto d'amicizia Con soli 15 euro al mese chiunque potrà regalare una speranza di vita migliore».

Anche a Giovinazzo è partita la campagna tesseramenti 2009. «Diventare socio della Lega Nazionale per la Difesa del Cane - assicura - significa schierarsi apertamente e concretamente dalla parte degli animali, offrire una testimonianza d'amore e sensibilità nei loro confronti».

«Ed i nostri risultati - conclude Daniela Volpicella - sono sotto gli occhi di tutti: abbiamo sottratto al randagismo e affidato in adozione oltre 70 cani. Insomma un piccolo contributo può aiutarci a salvare una vita in più».

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette