L'iniziativa

​"Il palchetto di Commedia dell'Arte", domenica lo spettacolo della compagnia "Fatti d'Arte"

Stasera invece la presentazione del libro di Liliana Tangorra e la mostra di Alessandro Cavaliere

Attualità
Giovinazzo venerdì 13 luglio 2018
di Savio Magrone
Il Palchetto di Commedia dell'Arte
Il Palchetto di Commedia dell'Arte © nc

Si svolgerà domenica 15 Luglio alle ore 21, in piazza Meschino, "Il palchetto di Commedia dell'Arte", uno spettacolo esilarante e divertente prodotto dalla Compagnia "Fatti d'Arte". Come nella tradizione settecentesca, la rappresentazione è stata pensata per essere messa in scena all'aperto con una scenografia costituita da pochi oggetti; la pièce è basata non su un testo scritto, bensì su un canovaccio e l'intento principale è quello di omaggiare uno dei generi teatrali più antichi in Italia.

Il canovaccio - si legge in una nota - è ispirato all'opera di Carlo Goldoni, conosciuto per il suo "illuminismo popolare" che critica ogni forma di ipocrisia dando importanza alla classe sociale dei piccoli borghesi. Goldoni era conscio dei conflitti che possono sorgere tra le varie classi ed era altrettanto consapevole che un uomo si potesse affermare indipendentemente dalla classe cui apparteneva, attraverso l'onore e la reputazione di fronte all'opinione pubblica. Il testo della compagnia non solo rispetta l'ideologia "illuministica" di Goldoni, ma omaggia anche la struttura teatrale della Commedia, caratterizzata da un intreccio amoroso che si conclude con il lieto fine.

L'iniziativa sarà anticipata dalla presentazione del libro di Liliana Tangorra "Venghino,Signori! Storia dei teatri di Puglia e analisi del patrimonio pubblicitario", in programma questa sera, venerdì 13 luglio, alle ore 20 presso l'hotel San Martin. Infine sarà possibile visitare la mostra di Alessandro Cavaliere il 13 e 15 Luglio dalle ore 19 alle ore 21 presso piazza Meschino e presso l'hotel San Martin.

Lascia il tuo commento
commenti