La nota

​Ordinanza slot machine, controlli a sorpresa della Polizia Locale nelle sale giochi di Giovinazzo

Nessuna delle attività ha infranto le regole. Il sindaco Depalma: «Guardia altissima contro la ludopatia»

Attualità
Giovinazzo lunedì 09 luglio 2018
di La Redazione
Gioco d'azzardo
Gioco d'azzardo © n.c.

Nella mattinata di venerdì scorso la Polizia Locale ha avviato i primi controlli per verificare l’osservanza dell’ordinanza del sindaco Tommaso Depalma che limita gli orari di utilizzo delle slot machine nelle sale giochi di Giovinazzo dalle ore 9 alle 12.

Quattro esercizi a campione - si legge in una Ota diffusa dall'amministrazione comunale - sono stati controllati negli orari mattutini in cui le slot machine, per effetto dell’ordinanza sindacale entrata in vigore il 1° luglio scorso, devono essere spente. I risultati hanno dato esito positivo, nessuna delle quattro attività controllate ha infranto le regole. Le macchinette mangiasoldi erano spente.

«Continueremo con questi controlli a sorpresa per tenere alta l’attenzione sul tema del gioco d’azzardo - commenta il sindaco Depalma-. Un altro piccolo passo in avanti nella lotta impari contro il dilagare della ludopatia, una vera e propria piaga sociale della nostra epoca».


Lascia il tuo commento
commenti