La nota

Agostino Picicco eletto nel Consiglio Generale dei Pugliesi nel mondo

Il giovinazzese entra a far parte dell'organismo regionale di rappresentanza delle comunità pugliesi residenti all'estero

Attualità
Giovinazzo lunedì 11 giugno 2018
di La Redazione
Agostino Picicco
Agostino Picicco © Nc

Un altro riconoscimento di prestigio per Agostino Picicco. Il giovinazzese infatti è entrato a far parte del Consiglio Generale dei Pugliesi nel mondo, nel corso di un'assemblea che si è svolta lo scorso 9 giugno a Milano.

«È sempre un'emozione unica incontrare i nostri corregionali che vivono all'estero e che mantengono con la Puglia un legame fortissimo. I pugliesi nel mondo portano alto il nome della nostra regione, operano per rafforzare l'immagine della nostra terra, le relazioni culturali ed economiche. Danno impulso ogni anno a tante attività che sono fondamentali per tenere unita la nostra comunità, superando ogni confine geografico. Tramandano di generazione in generazione l'amore per le loro radici pugliesi, ed è questo un patrimonio immenso che la Regione intende custodire e sostenere. La Puglia è grata a questi nostri fratelli e sorelle, veri e propri ambasciatori della nostra regione nel mondo che, attraverso le loro storie di vita, fanno viaggiare e crescere tradizioni, progetti, sogni e speranze».

Lo ha dichiarato il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano in occasione della sua partecipazione a Milano aprendo l'assemblea continentale per le associazioni con sede in Europa riconosciute dalla Regione, convocate per il rinnovo del Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondo, l'organismo regionale di rappresentanza e garanzia statutaria delle comunità pugliesi residenti al di fuori del territorio regionale.

Il Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondo è composto da 56 componenti, tra cui 30 membri provenienti da tutto il mondo, designati dalle associazioni regolarmente iscritte all'Albo regionale nel corso di apposite Assemblee Continentali. A Milano sono stati presenti i presidenti delle Associazioni provenienti da Belgio, Francia, Germania, Italia (Biella, Milano, Padova, Torino, Verona), Regno Unito, Spagna, Svizzera.

Nel corso dell'Assemblea sono stati ascoltati i rappresentanti delle Associazioni che contribuiranno ad individuare le strategie e le azioni a sostegno dei pugliesi all'estero. L'incontro milanese ha costituito inoltre l'occasione per valorizzare il network globale delle oltre 180 associazioni, essenziali per lo sviluppo e l'internazionalizzazione del sistema produttivo e per la promozione turistica e culturale della Puglia all'estero.

A Milano, nel corso dell’assemblea per il rinnovo del Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondo, sono stati designati dai presenti gli otto rappresentanti delle Associazioni aventi sede in Europa. I componenti del nuovo CGPM sono: Franco Cazzetta, Donato Coluccia; Italo Conte, Angelo Dimitri, Enrico Palmieri, Franco Savoia, Giovanni Valentini e, su proposta del presidente dell’Associazione Regionale Pugliesi di Milano, Generale Camillo de Milato, Agostino Picicco, responsabile cultura del sodalizio dei pugliesi a Milano, a riconoscimento del notevole impegno culturale espresso dall’Associazione milanese nei numerosi eventi di elevata caratura organizzati nel corso dell’anno che l’hanno resa punto di riferimento qualificato sul territorio per enti e realtà aggregative.

Lascia il tuo commento
commenti