Accoglienza migranti

Progetto Sprar, il Comune cerca esperti

Sarà costituita una short-list per assunzioni a tempo determinato. La scadenza delle domande è prevista il 19 febbraio

Attualità
Giovinazzo martedì 13 febbraio 2018
di La Redazione
Progetto Sprar
Progetto Sprar © n.c.

Un avviso pubblico per costituire una short list di esperti da impiegare attraverso assunzioni a tempo determinato nell'ambito del progetto Sprar "I care. L'accoglienza mi sta a cuore" del Comune di Giovinazzo. L'annuncio, finalizzato a raccogliere dichiarazioni di disponibilità da parte dei candidati, è stato pubblicato ieri sul portale web comunale.

IL PROFILO Per il profilo ricercato è necessario possedere una precedente esperienza nel settore dell'immigrazione e dell'approccio interculturale, un titolo di laurea triennale o magistrale. Costituiscono inoltre requisito preferenziale la conoscenza di lingue straniere e l'attitudine al lavoro in equipe.

LA DOMANDA Per la presentazione della domanda i soggetti interessati dovranno produrre apposita dichiarazione di disponibilità corredata da curriculum vitae in formato europeo nel quale dovranno essere specificati i titoli di studio e le esperienze lavorative pregresse con autocertificazione resa ai sensi del Dpr 445/2000 sulla veridicità ed autenticità dei dati e delle notizie riportate nel curriculum. Alla domanda dovranno essere allegati una copia del documento di identità e del codice fiscale. La scadenza per presentare le domande è fissata entro le 12 del 19 febbraio 2018.

Il bando integrale, pubblicato anche sul sto arcipuglia.org, e le ulteriori informazioni sono disponibili a questo indirizzo: http://www.comune.giovinazzo.ba.it/tutte-le-news/2...

Lascia il tuo commento
commenti