Stasera alle 18,30 alla Cittadella della cultura

"Paesaggi senza ombre", oggi inaugurazione della mostra fotografica di Giorgio Skoff

Le foto sono dedicate ai lavoratori migranti nell’agricoltura e ai loro territori

Attualità
Giovinazzo sabato 13 gennaio 2018
di La Redazione
"Paesaggi senza ombre", oggi l'inaugurazione della mostra fotografica © Nc

Apre al pubblico stasera, sabato 13 gennaio, alle ore 18.,0, nel chiostro della Cittadella della Cultura di Giovinazzo, la mostra fotografica "Paesaggi senza ombre" dell’architetto Giorgio Skoff. Si tratta di un lavoro dedicato al fenomeno dei lavoratori migranti nell’agricoltura e ai loro territori.

Un viaggio - si legge in una nota - ricco di immagini suggestive, catturate da Skoff tra Puglia e Basilicata, che intende far luce sul fenomeno vissuto dai migranti nelle campagne più nascoste in cui “anche le ombre vengono negate”: sotto i tendoni, nei ghetti, lungo le strade alle prime luci dell’alba su cui passano i pulmini dei caporali, restituendo visibilità e dunque dignità umana alle loro vite. Il reportage fotografico vuole essere un modo per dare visibilità anche ai territori che subiscono il lavoro nero in agricoltura, facendo uscire allo scoperto il delicato intreccio tra prestazioni professionali e paesaggio. Infatti la mostra documenta un territorio tra la Puglia e la Basilicata interessato da due fenomeni mai analizzati nella loro relazione: i paesaggi della riforma fondiaria e le nuove migrazioni.

La mostra, patrocinata dal Comune di Giovinazzo, si potrà visitare fino al 27 gennaio dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 21. All’inaugurazione saranno presenti l’architetto Skoff e il sindaco, Tommaso Depalma.


Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette