I corsisti riceveranno un'indennità di frequenza pari a 1€ per ogni effettiva ora di presenza e rimborso spese di viaggio per i residenti fuori sede

Un’opportunità gratuita di formazione e lavoro: aperte le iscrizioni al corso “Operatore Elettrico” del Cifir

Gli iscritti avranno la possibilità di conseguire gratuitamente la Patente Europea del Computer (ECDL) e una certificazione linguistica, ormai fondamentali nel mondo del lavoro

Attualità
Giovinazzo mercoledì 15 febbraio 2017
di La Redazione
Un’opportunità gratuita di formazione e lavoro: aperte le iscrizioni al corso “Operatore Elettrico” del Cifir
Un’opportunità gratuita di formazione e lavoro: aperte le iscrizioni al corso “Operatore Elettrico” del Cifir © n.c.

Realizzare impianti per abitazioni ed eseguire la ristrutturazione e l’adeguamento a norma di impianti elettrici nei fabbricati, ma anche impianti citofonici e di protezione, impianti di terra completi di dispersore e collegamenti equipotenziali, impianti elettrici al servizio condominiale: queste alcune delle competenze che potranno essere acquisite frequentando il corso di “Operatore Elettrico”, organizzato dal Cifir di Trani, che cerca giovani volenterosi e desiderosi di conseguire la qualifica, da tutta la provincia Bat e dai Comuni viciniori.

Il corso di formazione, infatti, sarà utile a creare nuova professionalità in ragazzi con licenza di Scuola Media.

I soggetti destinatari del corso di formazione sono giovani in uscita dal primo ciclo di istruzione anno scolastico 2015/2016 o a quelli che lo hanno conseguito negli anni precedenti e con età̀ inferiore ai 18 anni.

I corsisti riceveranno un'indennità di frequenza pari a 1€ per ogni effettiva ora di presenza e rimborso spese di viaggio per i residenti fuori sede. Avranno inoltre la possibilità di conseguire gratuitamente la Patente Europea del Computer (ECDL) e una certificazione linguistica, ormai fondamentali nel mondo del lavoro.

Per informazioni, rivolgersi dal lunedì al venerdì, ore 9.00-13-00, al CIFIR, via Sant’Annibale di Francia 133, Trani (presso il Santuario della Madonna di Fatima), tel. 0883/491150 oppure 373/7731005.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette