Giovinazzo - martedì 31 gennaio 2017 Attualità

Continuano i controlli dei vigili

Rifiuti abbandonati, la Polizia Locale passa al setaccio i sacchetti. In arrivo altre multe

Sarebbero stati individuati almeno sei "furbetti" grazie ai dati sensibili trovati nei rifiuti. Depalma: «Tolleranza zero»

Vigili Urbani Giovinazzo © GiovinazzoLive.it
di La Redazione

Continuano le operazioni di contrasto all’abbandono selvaggio dei sacchetti dell’immondizia. Gli agenti della Polizia Municipale, insieme alle squadre degli operatori ecologici, stanno effettuando controlli sui sacchetti lasciati in alcune strade più defilate della città. Attraverso il ritrovamento di alcuni indizi, come bollette e coordinate bancarie bancarie, gli agenti sono riusciti a risalire ai proprietari dei sacchetti. la notizia è stata rivelata da una nota diffusa dall'amministrazione comunale.

Rispetto alla settimana scorsa, sarebbero saliti a sei i presunti "furbetti", finiti nella rete dei vigili. Le zone sui cui si sta concentrando il lavoro della Polizia Locale sono le complanari in prossimità della statale 16. "Cola Olidda", e le complanari comprese tra gli svincoli per Molfetta, Bitonto e Terlizzi.

«Purtroppo per questi fenomeni di inciviltà assoluta non si può prevedere alcuna tolleranza,  andremo avanti decisi con controlli serrati e sanzioni- dichiara Tommaso Depalma-. Tutte le strade, cittadine e di campagna, devono essere rispettate come bene comune e come tali non possono essere invase dai rifiuti abbandonati in modo selvaggio e contro la legge». 

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
2 Commenti
  • vincenzo volpicella ha scritto il 31 gennaio 2017 alle 08:36 :
    tutto giusto... ma quando lo stesso accanimento per i furbetti del parcheggio selvaggio e delle deiezioni canine? si chiede regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri come le regole di questo sito....
  • Giuseppe Andriano ha scritto il 05 febbraio 2017 alle 13:37 :
    Una segnalazione inerente la s.c. n.1 difronte all’ingresso della porta ovest cimiteriale : qualxhe scienziato ha pensato bene di sversare un quintale di pesce ... il cattivo odore è disarmante.. ci vuole una mascherina di protezione per percorrerla
Chiudi Non visualizzare di nuovo