lunedì 28 novembre 2011 Cultura

In onore di Santa Cecilia il concerto della Giuseppe Verdi

La banda giovinazzese si è presentata nel suo concerto annuale, in occasione della festività di Santa Cecilia, con la nuova maestra Paola Vizzi

Segnala questa notizia ai tuoi amici con una email
A:
Da:
Messaggio:
- © GiovinazzoLive.it

Nella serata di ieri, l’associazione culturale musicale Giuseppe Verdi ha inaugurato la stagione 2011-2012 con un concerto in onore di Santa Cecilia, patrona dei musicisti.

È questa una manifestazione cittadina, patrocinata dal Comune di Giovinazzo, che si ripete da anni.

Quest’anno con la conferma di tutti i solisti che si sono distinti, negli ultimi anni, portando in giro su molte piazze il nome di Giovinazzo ricevendone l’ambito premio durante la prima edizione di Cabiria, rassegna di bande organizzata dal Comune di Gioia del Colle e dedicata al maestro Nino Rota nel centenario della nascita. 

Alla Giuseppe Verdi, in gara con altri rinomati concerti bandistici, sono stati attribuiti i premi come “migliore esecuzione” e “miglior solista”.

L’unica novità è quest’anno rappresentata dalla nuova maestra Paola Vizzi subentrata alla maestra Dominga Damato.

La nuova direttrice d'orchestra vanta un lungo curriculum che l’ha vista vincitrice di una audizione presso l’orchestra del teatro Petruzzelli di Bari entrando a far parte dell’organico stabile.

Ha collaborato con illustri maestri ed ha preso parte a numerose tournèe in Italia e all’estero ed è stata spesso invitata a collaborare all’incisione di cd musicali con artisti quali Al Bano Carrisi e Massimo Ranieri.

La manifestazione, presentata dal capo banda artistico Felice Mastrofilippo, ha visto l’esecuzione della marcia sinfonica "Il gladiatore" e dell’opera "Il barbiere di Siviglia", entrambe apprezzate dal numeroso pubblico presente e da Angelo Depalma, a capo della massima assise cittadina.

A questo punto sono d’obbligo alcune domande alla neo maestra.

Maestra Paola Vizzi, è contenta di essere venuta a dirigere questa grande orchestra ormai da anni affermatasi? Quali saranno i suoi progetti futuri?

«Sono contenta anche perché sapevo che era un’ottima banda e ben organizzata. Per il futuro cercheremo di fare degli spettacoli particolari visto che nell’organico sono presenti solisti di alto livello professionale».

Abbiamo apprezzato l’esibizione di questa serata e le riportiamo il parere del pubblico: «Fantastica». Continuerà a rafforzare l’importante ruolo che il concerto le porta in dote?

«Faccio questo lavoro per passione e ci tengo ad ottenere di più vista la preparazione musicale dell’orchestra. Si sa, le cose belle vanno continuamente curate».

Come le è sembrata la nostra città? Merita questa orchestra di essere ancora presente nelle varie piazze regionali e non?

«Certo, come no. Ho avuto la fortuna di conoscere prima Giovinazzo e, dopo la risposta entusiasta di questa serata, spero che il pubblico continui a sostenerci e ad aiutarci. E poi mi piace essere qui anche per la presenza del mare».

Come le è sembrata l’organizzazione artistica?

«Ottima perché ci tengono tanto ed hanno fatto molti sacrifici per raggiungere questi risultati che ormai sono all’apice per un concerto bandistico con elementi, come dicevo, che costituiscono una banda ad alto livello.

Ne sono entusiasta. Da oggi dedicherò la mia preparazione mucicale e il mio impegno costante per ottenere altri nuovi traguardi».

Commenta la notizia

Non verranno convalidati i commenti che:

  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
{ "items": [{ "data_inizio": "2013/12/01", "data_fine": "2013/12/01", "immagine": "http://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/quinto-cornice.jpg", "href_immagine": "https://www.facebook.com/photo.php?v=10200778094078546&set=vb.638337366217227&type=2&theater", "attivo":"si", "colore_sfondo":"#0A1622", "top":"180" }] } { "items": [ { "data_inizio": "2014/08/16", "data_fine": "2014/08/28", "immagine": "http://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/img/app-skin.jpg", "href_immagine": "http://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/img/live_APP.htm", "attivo":"no" } ] }
Chiudi Non visualizzare di nuovo