Giovinazzo - venerdì 21 settembre 2012 Cronaca

È successo questa mattina al passaggio a livello di Palese- Aeroporto

Locomotore contro un autobus, traffico ferroviario in tilt

Feriti i macchinisti del locomotore e due passeggeri dell'autobus. Non sono gravi

Scontro al passaggio a livello di Palese © n.c.
di Gianluca Battista

Incidente ferroviario questa mattina sulla tratta tra Bari e Foggia.

Nella zona del passaggio a livello di Bari-Palese Aeroporto, un locomotore è finito contro un autobus fermo al centro della strada ferrata.

Si tratta di un mezzo per il trasporto urbano della società municipalizzata Amtab.

Nell’impatto sono rimasti feriti i due macchinisti del locomotore, per fortuna non in maniera grave, che hanno riportato un trauma facciale, e due passeggeri dell'autobus, i quali sono stati vittima di un colpo di frusta.

Sul posto è giunta la Polizia Ferroviaria e, secondo quanto si è appreso dalle prime frammentarie notizie, con ogni probabilità, l’autista avrebbe superato le sbarre col mezzo quando queste stavano per abbassarsi. Vistosi bloccato sui binari è poi fuggito per scampare ad una tragedia.

I macchinisti sono stati soccorsi dai sanitari del Servizio 118 e ricoverati presso il Policlinico di Bari, mentre l’intervento dei Vigili del Fuoco si è reso necessario per lavorare allo sgombero della tratta. I passeggeri del mezzo delle linee urbane sono stati portati presso l'ospedale San Paolo.

A Giovinazzo una crescente folla di pendolari è rimasta in stazione, impossibilitata a raggiungere Bari Centrale, avvisata da continui e ripetuti annunci dell’altoparlante. I ritardi dei regionali, ancora intorno a mezzogiorno, andavano dai 50 minuti in su. Ben 13 sono stati soppressi.

Anche alcuni treni a lunga percorrenza, provenienti dal nord Italia, sono rimasti fermi per diverso tempo nelle stazioni a nord del capoluogo. Secondo fonti ufficiali 21 di essi hanno subito forti ritardi.

Il traffico ferroviario va lentamente ristabilendosi, ma non è escluso che i disagi continuino anche nelle prossime ore.

Un episodio serio, che fa tornare d'attualità l'annoso tema dell'interramento dei binari nei popolosi quartieri baresi di Palese e Santo Spirito, con ripercussioni su tutto il traffico ferroviario da e verso nord e che coinvolge, loro malgrado, anche i pendolari dei comuni di Giovinazzo, Molfetta e Bisceglie.

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
Chiudi Non visualizzare di nuovo